Experimental design.

Ecco un altro bel brand in arrivo dalla capitale tedesca. La mente creativa che sta dietro Realitystudio è Svenja Specht, una fashion designer “nata”: a 15 anni infatti già si dilettava a cucire aiutata dalla mamma. Da allora di strada ne ha fatta e dopo aver vissuto a Beijing e Parigi è tornata a Berlino per dar vita ad un progetto speciale, il suo brand. Il suo “design sperimentale” gioca sugli abbinamenti di colori e materiali, con giochi di forme e trasparenze che danno nuova forma al corpo.

Oltre a disegnare abiti per la vendita, collabora con altri artisti in progetti speciali, come ad esempio la creazione dei costumi per un esibizione dell’artista Jen Ray. Lo scambio e la condivisione di idee rappresenta infatti per Svenja un punto fondamentale del suo processo artistico.

Forse avrete già sentito parlare di lei grazie al progetto “Family and Friends” di Onitsuka Tiger/Asics , con cui collabora dal 2010 nella creazioni e rivisitazioni di sneakers in edizione limitata.

Ecco una lista di negozi in cui potete trovarla se passate per Berlino:

Voo Store
Baerk

Konk

Styleserver Shop & Online

Temporary showroom