IMG_6835

Quale modo migliore per passare i freddi pomeriggi invernali prenatalizi se non davanti al forno, sfornando profumati biscottini? I biscotti, diciamolo, piacciono a tutti. C’è il patito del cioccolato sempre e comunque, c’è chi si lascia sedurre da gusti un po’ più nordici e ama le spezie, c’è chi “basta che si mangia”.
Questa è la mia tradizione natalizia, quello che mi scalda il cuore tutti gli anni: sfornare teglie e teglie di biscotti, mangiarne duemila, regalarne altrettanti, confezionati in sacchettini trasparenti, con nastrini e ridicole mollettine colorate a forma di renna o di pupazzo di neve.

Tra gli all-time favourite di chi negli anni ha ricevuto i golosi sacchettini, ci sono queste due ricette.

Biscotti allo zenzero

ingredienti

Ingredienti per una trentina di biscotti:
175gr di farina autolievitante
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di zenzero
75gr di burro
100gr di zucchero di canna super fine
1 uovo

Per la decorazione:
100gr di cioccolato bianco e le decorazioni che preferite

Mettete tutti gli ingredienti secchi nel mixer e mescolate per qualche secondo. Aggiungete poi il burro a temperatura ambiente, a tocchetti, e l’uovo. Fate andare tutto per qualche secondo fino a che l’impasto non avrà formato una palla. Toglietela dal mixer, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigo per 15 minuti (anche qualcosa in più se non avete fretta).

IMG_6819

Stendete la pasta e ricavatene tutti i biscottini che volete. Distanziate bene i biscotti sulla teglia perché tendono a lievitare un pochino durante la cottura. Fate cuocere a 190°C per circa 8-10 minuti. Lasciate raffreddare su una griglia e nel frattempo mettete il cioccolato bianco a sciogliere a bagnomaria, senza aggiungere altro. Quando sarà sciolto, con una spatolina ricoprite i vostri biscotti di cioccolato bianco e decorate come preferite.

IMG_6827

Per i veri golosi di cioccolato fondente, questi invece sono un must: Biscotti Extrachocolate

5194

Ingredienti:
90 g. di cioccolato fondente,
30 g. di gocce di cioccolato,
110 g. di burro,
3 uova ,
100 g. di zucchero *
120 g. di farina,
120 g. di cacao amaro,
1 ½ cucchiaino di lievito per dolci ,
1 pizzico di sale.
* potete aggiungerne una decina di grammi in più se a un primo tentativo vi sembreranno troppo amari, oppure potete cospargerli di zucchero a velo, come i miei nella foto.
Scegliendo la vostra percentuale di fondente preferito avrete dei biscotti che si adattano perfettamente ai vostri gusti.

Fate sciogliere il cioccolato con il burro. Lasciate intiepidire leggermente, quindi aggiungete le uova sbattute con lo zucchero e montate il tutto. Setacciatevi la farina con il cacao ed il lievito. Mescolate il composto. Aggiungete anche le gocce di cioccolato, amalgamando il tutto. Il composto deve essere malleabile e appiccicoso. Nel caso in cui il composto sia troppo appiccicoso e/o morbido, aggiungete un po’ di farina e/o mettete per qualche minuto in frigo, fino a che la consistenza sarà lavorabile. Formate delle palline, infarinandovi le mani se necessario, distribuitele sulla placca del forno foderata da carta forno e mettete in frigorifero per 10 minuti. Cuocete a 180° per 8-10 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

__
CANTO DI NATALE. IL SINDACATO DEI SENTIMENTI DIPENDENTI
RACCONTO DI NATALE: LA RICETTA DI ILARIA