Con la diffusione capillare dei blog e dei canali youtube a tema beauty il mondo della cosmesi si è affacciato sul suo nuovo rinascimento fatto di maggiore consapevolezza, curiosità e voglia di testare. Ognuna di noi avrà almeno una volta consultato il web per capire che prodotti acquistare, come usarli e come declinare il trucco a seconda delle proprie esigenze. Il tutorial è diventato un vero e proprio lavoro e ci si fida più delle recensioni online, la vera guida all’acquisto dei cosmetici. Tuttavia in questa baraonda di video, recensioni e tutorial sopravvivono ancora esempi di esperte di beauty vecchia maniera che affidano sapienza e conoscenza anche ai cari e vecchi libri.

 Sali Hughes with Givenchy's Prismissime palette

(photo credits: The Guardian)

Lei è Sali Hughes, make up artist, giornalista per Elle, Cosmopolitan, The Guardian, solo per citarne alcuni, consulente di brand cosmetici, autrice di un sito web, Sali Hughes beauty, e ora anche di un libro, Pretty Honest.

image_9

Pretty Honest, senza tanti giri di parole, si è rivelato il galateo beauty delle donne del nuovo millennio pur non avendo la pretesa di esserlo.

image

Sali racconta ogni sfaccettatura della cura di sé, dal make up alla cura del proprio corpo senza tanti giri di parole o toni affettati. Non c’è un semplice “credi in te stessa”, “accettati per quello che sei”, ma un più sano “sii quello che vuoi essere, solo ricorda che le creme per aumentare il volume del tuo seno non esistono, i prodotti anticellulite non funzionano e, probabilmente, anche quelli detox sono una grossa bufala”. Ma questi non sono diktat, piuttosto un compendio di conoscenze da cui attingere.

image_3 image_4 image_5

Lo sapevate, per esempio, che le pomate contro i rossori da pannolino sono degli ottimi rimedi last minute per ridurre l’infiammazione nei brufoli? E lo sapete che il miglior modo per stressate la pelle è proprio usare i detergenti schiumogeni, cioè quelli più diffusi in tutti i brand cosmetici mondiali?

Quelli di Sali Hughes sono veri e propri dialoghi beauty, dai consigli per scegliere il miglior fondotinta a come comportarsi quando non siamo felici del taglio di capelli appena fatto, ma anche come affrontare le prime rughe con grazia, saggezza e nessun accanimento. Scoprite così che la cosa più saggia da fare per curare il proprio aspetto sorprendentemente non è il trucco, ma uno schermo solare efficace (minimo fattore di protezione accettabile: 30), una routine di skincare da rivoluzionare (w i balsami, gli oli e i sieri) e niente fumo.

Provate ad entrare nel mondo di Sali Hughes, vi renderete conto che le vere beauty expert non si prendono poi così sul serio, vi lasciano la libertà di scegliere cosa fare della vostra bellezza senza incasellarla in luoghi comuni e trend; e non troverete nemmeno foto o tutorial interattivi, Pretty Honest è un ritorno alle parole che sanno essere più chiare di quanto pensiamo.

image_7

Sali Hughes, Pretty Honest, lingua inglese – 23 euro circa