Profumate allo zenzero e coriandolo.

Ricetta light e un po’ diversa dalle solite, per preparare delle profumatissime polpettine all’aroma di zenzero e coriandolo. Volendo, si possono alleggerire ulteriormente, eliminando anche l’uovo e il pancarré: io ho provato, e l’impasto si è mantenuto ugualmente morbido e saporito. Unica accortezza, le polpettine vanno fatte veramente molto piccole, grandi quanto una noce e appena schiacciate, per cuocersi bene e rimane ‘in forma’ durante la cottura.

Ingredienti per 4 persone

400 g di carne macinata di tacchino

1 pezzetto di radice di zenzero

1 uovo

2-3 fette di pancarré ammorbidite in poco latte

1 pizzico di noce moscata

1 ciuffo di foglioline di coriandolo

1 bicchiere di vino bianco

Olio extravergine di oliva

In una ciotola mescoliamo il macinato di tacchino l’uovo, il pancarré strizzato e sbriciolato, lo zenzero grattugiato e le foglioline di coriandolo tritate. Insaporiamo con un pizzico di sale e noce moscata, quindi ricaviamo delle polpettine grandi come una noce e appena schiacciate.

Ungiamo con poco olio una padella larga, scaldiamo e rosoliamo le polpettine per 3-4 minuti per lato, fino a quando sono belle colorite. Sfumiamo con il vino bianco, abbassiamo il fuoco e proseguiamo la cottura a tegame coperto e fiamma moderata per 10 minuti, aggiungendo un po’ di brodo per non fare asciugare troppo il sughetto. Completiamo con qualche fogliolina di coriandolo tritata e serviamo in tavola.

Idea in più:  possiamo accompagnare le polpettine  con tzatziki e pane arabo caldo.