Con le melanzane.

Oggi la cucina di Cosebelle riapre i battenti e riaccende il forno dopo la pausa estiva per proporvi delle polpette di melanzane facilissime da preparare e molto versatili.
Possono essere un antipasto sfizioso, un contorno o un ottimo secondo, a voi la scelta, signori e signore!

Ingredienti:
– 3 melanzane di media grandezza
– 1 uovo
– basilico, maggiorana, prezzemolo
– 1 spicchio d’aglio
– sale
– 6 cucchiai di parmigiano
– 70 gr di pangrattato più quello per impanare
– olio di semi
– 100 gr di fontina

Lavare le melanzane, asciugarle, tagliarle a metà nel senso della lunghezza e lasciarle cuocere in forno preriscaldato a 200° per venti minuti circa

Lasciamo raffreddare completamente le melanzane e solo dopo le frulliamo con un robot da cucina.
Mettiamo la purea ottenuta in una ciotola e aggiungiamo tutti gli altri ingredienti: l’uovo, il sale, le erbe aromatiche, l’aglio tritato, il pangrattato ed il parmigiano.
Amalgamiamo il tutto e iniziamo a formare le polpette.
Dopo aver prelevato una noce piuttosto grande di impasto, andremo a schiacciarla nel mezzo e li posizioneremo un pezzetto di formaggio.
Sigilleremo la polpetta roteandola nel palmo della mano .
Per far in modo che l’impasto non si attacchi alle mani basterà inumidirle leggermente.

Una volta pronte, passeremo le polpette nel pangrattato e le friggeremo in abbondante olio di semi.
Per una versione light potremmo passarle in forno per 15-20 minuti dopo averle leggermente spennellate con dell’uovo, oppure cuocerle in un sugo di pomodoro.

Una volta fritte le polpette possono essere consumate fredde o calde.
Se infilate in lunghi stuzzicadenti di legno diventano un’ottima soluzione per un aperitivo in piedi.

Una tira l’altra, è proprio il caso di dirlo.
Quindi il consiglio è di essere generosi nelle dosi.