Ho fatto il pollo tikka masala. Lo so che è una ricetta indiana ma io mi sono messa in cucina che sembravo una BIG MAMA con tanto di fazzolettone in testa e grembiule. Marinata, salsa. Preparavo un chilo di petti di pollo per sei, sette persone. E me li vedevo come figli in attesa, che ogni tanto venivano a sbirciare o a assaggiare la pozione magica che stavo creando. Sì perché stavo lì con queste polverine nel mortaio a pestare pestare. Insomma, ho fatto la donnona di casa. E ne è uscito un piattone da condividere con tutti, con un po’ di riso basmati. Il procedimento sembra lungo, e lo è. Sembra difficile ma non lo è. Tre i momenti: la marinata, il condimento e la cottura.

LA MARINATA
Ingredienti:
2 petti di pollo (circa 1kg ci carne)
2 tazze di yogurt bianco intero
1 limone
1 cucchiaio di cannella
1 cucchiaio di paprika
1 cucchiaio di cumino
1 cucchiaio di coriandolo
2 cucchiai di zenzero
2 cucchiaini di garam masala
2 spicchi d’aglio
sale, pepe e olio extravergine d’oliva

IL CONDIMENTO:
1 cipolla grande
1 peperone
1 tazza di yogurt
2 spicchi d’aglio
1 cucchiaio di cumino
1 cucchiaio di paprika
1 cucchiaio di garam masala
1 cucchiaio di curcuma
1 cucchiaio di zenzero
2 cucchiai di coriandolo
3 tazze di passata di pomodoro
sale, olio

Prepariamo la marinata con tutti gli ingredienti qui sopra, pestando nel mortaio gli eventuali semi (cumino e coriandolo) insieme alle altre spezie. Tagliamo a cubetti i petti di pollo e lasciamoli marinare almeno 3-4 ore. Preriscaldiamo il forno a 180° e mettiamo a cuocere il pollo per circa 15-20 minuti avendo prima l’accortezza di infilzare i cubetti in stecchini da spiedino e mettendoli in forno adagiati su una teglia stretta (in modo che il pollo non tocchi la teglia ma sia il legno a toccarne i lati)

Intanto prepariamo il condimento facendo soffriggere la cipolla nell’olio, aggiungendo poi l’aglio e il peperone. Una volta appassito il peperone uniamo le tre tazze di passata di pomodoro e tutte le spezie. Sfiliamo il pollo dagli spiedi e uniamolo alla salsa, facendolo colorire.

Finito. Finito? Eh no, perché se il pollo era proprio tanto (e da BIG MAMA quale siete state se avete seguito davvero la ricetta il pollo vi è avanzato) potete riciclarlo per il giorno dopo con una ricetta meno speziata ma altrettanto buona.
Eh sì, questa è la ghost recipe (come la ghost track dei dischi…solo per veri fans!)

POLLO BIG MAMA
Ingredienti:
Pollo già marinato (nella marinatura tikka qui sopra)
2 tazze di yogurt
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di curry
2 cucchiaini di curcuma
1 cucchiaino di peperoncino

In una pentola fate rosolare la cipolla nell’olio. Una volta appassita aggiungete l’aglio schiacciato, poi tutte le spezie e lo yogurt. Dopo qualche minuto aggiungete il pollo marinato e fate cuocere nella salsa. Accompagnate con riso basmati bianco.