Il pavimento sembra uscito direttamente da Alice nel Paese delle Meraviglie, tutto il resto dal ristorante dei miei sogni: pareti rivestite in legno, tavoli decapati, sedie in paglia, candelabri e candele sui tavoli e –qua e là- lavanda, ceste di baguette, e caramelle. Il contrasto dell’arredamento chiaro con gli scacchi del pavimento è surreale, capace di generare in chi osserva immagini inaspettate, molto lontane da Milano in tutte le sue forme.

Francese nell’arredamento, la cucina è molto meno schierata e cerca di soddisfare tutti i gusti: pizze gourmet (buonissime), carne giapponese, spezie orientali… niente più problemi del genere “la cucina etnica non mi piace, voglio la pizza/la pizza fa ingrassare, voglio la cucina etnica”; qui c’è qualcosa per tutti, anche per i pochi amanti della cucina italiana superstiti, dei quali Milano sembra essersi a poco a poco dimenticata.

Perfetto per un pranzo con le amiche o per una cena a lume di candela.

SAVE THE PLACE

www.petitmilano.it

Via Vespucci 5

20124, Milano

+39.02.8969.0870