Ovvero: come realizzare in 5 minuti un condimento delizioso per pizza/crostini/pasta.

In Sicilia la tradizione del pesto con i pomodorini (anche secchi) è lunga e articolata, da Trapani alle Eolie ogni famiglia ha la sua versione. Questa è quindi da considerare una ricetta che possiamo modificare un po’ come ci va. Togliendo o aggiungendo aglio, non mettendo formaggio, inserendo anche qualche cappero o un’acciuga.

Ingredienti:
una manciata scarsa di mandorle pelate
un pomodoro san marzano
4-5 pomodorini secchi
un mazzettino di basilico
parmigiano (o pecorino)
1 spicchio d’aglio
olio
sale

Sbollentiamo il pomodoro San Marzano maturo, leviamo buccia e semi e tagliamolo grossolanamente. Mettiamo tutti gli ingredienti in un frullatore -o usiamone uno a immersione- e tritiamo bene il composto fino a quando non diventa una crema.

Note di regia:
– per questo tipo di preparazione usiamo il sale grosso da frullare insieme al resto
– se in Sicilia ci vivete o se amici o parenti vivono lì potete andare/far andare alla ricerca dell’aglio rosso di Nubia. Un prodotto di Indicazione Geografica Protetta che ha avuto anche il riconoscimento di Presidio Slow Food e che si produce fra Paceco, Trapani, Erice,Val Elice e Palizzolo.