La cosa più bella del lunedì è che si può iniziare a organizzare il fine settimana successivo. Allora prendete l’agenda e segnate questo evento: si chiama PAW-CHEW-GO e si legge paciugo, come i miscugli e i pasticci che facevamo da piccoli.

Del resto, difficile immaginare qualcosa di più colorato, eclettico e spensierato di questa mostra-mercato: ingrediente principale è l’illustrazione, che è il collante e grande protagonista dell’evento. Decine di artisti da tutta Italia ed Europa stanno infatti per arrivare a Milano, dove potrete spendere questo weekend perdendovi tra le mostre, partecipando a workshop e talk pomeridiani, incontrando illustratori e acquistando le loro opere al mercatino.

Noi abbiamo spulciato il programma, e vi diciamo cinque motivi belli per non perderlo:paw-chew-go-cosebelle-011) I workshop
Sono quattro e ci piacciono tutti. C’è Mini Mani Cucite, per imparare a rilegare il proprio quaderno;  Senza Parole, dove si utilizzeranno caratteri mobili, torchio e inchiostri per dar voce alle illustrazioni; Non so disegnare, per chi vuole cimentarsi con la tecnica dello sketching, mentre Francesco Bongiorni accompagnerà i curiosi attraverso le meraviglie e i misteri del processo creativo in Creative Explorations. L’atto creativo della ricerca.

2) Potete incontrare alcuni tra gli artisti e le realtà italiane più interessanti
Da Fabrica a Stampa Alternativa, passando per Illustratore Italiano, Officina Tipografica Novepunti e Bolo Paper, questa edizione di PAW-CHEW-GO vede la partecipazione alcuni dei nomi più importanti del panorama creativo italiano ed europeo. Tanti anche gli artisti di fama internazionale presenti con le loro opere: Giordano Poloni, Goran, Naki, Francesco Poroli, Hikimi sono solo alcuni degli illustratori che potrete incontrare curiosando tra gli espositori.

3) Il grande ritorno dei Millelire
Vi ricordate di questa collana, che ha rivoluzionato il mercato editoriale e vinto il premio Compasso d’oro nel 1994? L’appuntamento con i Millelire è imperdibile, a prescindere che abbiate risposto sì o no. Nel primo caso, sarà l’occasione per incontrare Marcello Baraghini, lo storico e controverso editore fondatore di Stampa Alternativa; nel secondo caso, sarà l’opportunità perfetta per conoscere, attraverso una mostra e un talk, questa storica collana.

paw-chew-go-cosebelle-04

4) Non è una vera festa senza la musica
Infatti a PAW-CHEW-GO ci sono anche i concerti e i dj set. Tra gli artisti: Rachele Bastreghi, Fare Soldi, Giuliano Dottori e IISO, duo di musicisti che abbiamo visto proprio in questi giorni alle selezioni di X Factor.

5) Siamo innamorate della location
Ebbene sì, possiamo dichiararlo apertamente: ci piace tantissimo BASE Milano. Questo enorme spazio dall’atmosfera post-industriale è grande 6.000 mq e ospita coworking, laboratori, mostre, performance, festival, mostre, oltre a una foresteria/residenza d’artista e una caffetteria-bar. Una cornice suggestiva e dal respiro internazionale, nel cuore di zona Tortona.

paw-chew-go-cosebelle-05
Ci vediamo lì!

Dove&Quando:
PAW•CHEW•GO (terza edizione)
Sabato 22 e Domenica 23 ottobre 2016 @ BASE Milano – Via Bergognone, 34
L’ingresso è gratuito entrambi i giorni fino alle 20, a pagamento (6/8€) dalle 20 in poi.