Patédiolive_cosebelle_00

Organizzare cene tra amici non è cosa per tutti, anzi,  può diventare fonte di grande stress, soprattutto se si appartiene alla categoria dei perfezionisti o a quella degli ansiosi cronici. Le alternative in questo caso sono due: passare la mano oppure scovare le idee giuste per organizzarsi. Il segreto della buona riuscita di una cena infatti sta tutto nell’organizzazione e nella scelta di ricette, che devono essere buone ma soprattutto furbe. Proprio come questo paté di olive verdi. In generale, i paté possono essere preparati con un certo anticipo, si accompagnano a svariati tipi di pane e permettono di fare una bella figura con poco sforzo. Sono adatti anche a chi è alle prime armi in cucina, sono divertenti e riciclabili come condimento per una pasta dell’ultimo minuto.

Patédiolive_cosebelle_01

Patédiolive_cosebelle_02

Paté di olive

Ingredienti

200g di olive verdi in salamoia
5 cucchiai di mandorle tritate
una manciata di capperi
scorza grattugiata di mezzo limone
un pizzico di peperoncino in polvere
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Frullate le olive nel mixer insieme ai capperi e alle mandorle.  Aggiungete l’olio, la scorza di limone e continuate a frullare fino ad ottenere un paté. Aggiustate di sale e aggiungete pepe e peperoncino a piacere.

Patédiolive_cosebelle_03