Dopo una prima entusiasmante edizione che ha visto partecipare ben 300 artisti provenienti da tutta Italia ed Europa, ritorna nel 2013 Ozu Short Tracks, l’originale concorso che invita band e musicisti a creare la colonna sonora di capolavori del cinema muto. Per partecipare occorre mettere in campo la propria creatività, scegliere uno dei cinque cortometraggi d’epoca selezionati e cercare di valorizzare al meglio l’intreccio tra fotogrammi e note… senza limitazioni riguardanti il genere musicale!

Logo Concorso Una giuria di esperti selezionerà le cinque soundtrack migliori (una per ciascun film) che verranno eseguite dal vivo nel corso di una serata durante l’Ozu Film Festival, festival indipendente dedicato alla figura del maestro del cinema giapponese Yasujiro Ozu, e divenuto oggi una delle realtà più importanti dedicate alla diffusione e conoscenza del cortometraggio. Giunto alla ventunesima edizione, l’ Ozu Film Festival si terrà a Sassuolo (MO) dal 15 al 24 novembre 2013.

Logo Sito

I cortometraggi proposti quest’anno dal Festival in collaborazione con Youthless Fanzine e The Video Cellar sono: Ambrose’s lofty perch (USA, 1915) di Walter Wright, By the sun’s rays (USA, 1914) di Charles Giblyn, Felix the Ghostbreaker (USA, 1923) di Otto Messmer, Pool Sharks (USA, 1915) di Edwin Middleton, The wonderful wizard of Oz (USA, 1910) di Otis Turner. 

Per i finalisti sono previsti premi in denaro, agevolazioni per la registrazione di brani, pernottamento e servizi foto-video professionali!

Per ricevere maggiori informazioni e per scaricare il regolamento del bando di concorso potete collegarvi al sito ufficiale o al profilo Facebook www.facebook.com/ozushortracks. Avete tempo fino al 30 settembre 2013 per creare e inviare la vostra colonna sonora di un capolavoro del cinema!