Bello e buono.

Tavoli di recupero, sedie spaiate, e tante vetrate che rendono la luce naturalmente soffusa regalando all’ambiente minimal un’atmosfera rassicurante. L’aria è quella di una vecchia trattoria, con un non-so-che di raffinatezza d’Oltralpe. Molto ricercata anche la cucina: prodotti bio, di provenienza certificata, ispirano un menu d’intuizione contemporanea: piatti vegetariani, ipocalorici, a ridotto contenuto di grassi e anti-age, ma non si spaventino le buone forchette: c’è di che gioire anche per voi!

Anche l’occhio vuole la sua parte, ci pensa la food stylist di casa, Patrizia Mezzanzanica.

La sua missione? Portare a tavola moda e design.

Tre buoni motivi per organizzare qui una cenetta pre-natalizia (vi ricordo che mancano solo 20 giorni!):

  • si vocifera che la tartare di manzo sia la migliore in città;
  • tante amorevoli scritte alle pareti vi aiuteranno a entrare nell’atmosfera giusta;
  • Orti&Commenda è anche catering e potreste amarlo così tanto da scrivere una raccomandata last minute al buon vecchio Babbo Natale perché sotto l’albero vi faccia trovare un buffet di tutto punto (così che per quest anno sia scongiurata la metamorfosi “anatra all’arancia” -> “anatra ai carboni”).

Save the Place:

ORTI & COMMENDA

via della commenda 43

20122, Milano

+39.02.54.50.765