by Fumiaki Fukuda

I Bōsōzoku che tradutto significa ”Gang Violenta di Motociclisti” fanno la loro comparsa nelle strade di Tokyo verso gli anni ’50, conquistando la città con i rombi dei loro motori. Abiti e capigliature improbabili, moto elaborate, volti non troppo rassicuranti, spesso armati e molto amici della Yakuza.
La versione giapponese e violenta del mitico “Easy Rider” raccolta in uno dei più bei volumi fotografici a loro dedicati.

One Night Carnival. Fumiaki Fukuda
Fotografie di Fumiaki Fukuda, Yuji Moriya, Kazutoshi Sumitomo e Mutsuhito Fujio.
Edizione: Daisan Shokan, Tokyo 1980
Seconda Edizione: Harper Libri