A Skype.

Satan eats Seitan
13/03/11 01.53
non riesco a dormire…

Lucy Van Pelt
13/03/11 01.54
perché?

Satan eats Seitan
13/03/11 01.54
stasera non voglio parlare di vita reale

Lucy Van Pelt
13/03/11 01.55
ti lascio in pace? cioè mi hai scritto tu, però se vuoi guardiamo in silenzioso streaming l’ultima puntata di Shameless US

Satan eats Seitan
13/03/11 01.56
mhh no… raccontami una fiaba per farmi addormentare lol

Lucy Van Pelt
13/03/11 01.56
mhhh

Satan eats Seitan
13/03/11 01.57
dai lo so che lo sai fare

Lucy Van Pelt
13/03/11 01.58
L’inverno stava per terminare, finalmente.
Quella notte Biancaneve non poteva immaginare che cinque giorni dopo un terremoto e uno tsunami avrebbero investito la centrale atomica di Fukushima.
Una primavera di paura stava per cominciare, la paura avrebbe preso il posto del gelo e del ghiaccio.

Satan eats Seitan
13/03/11 02.02
così mi fai venire gli incubi lol

Lucy Van Pelt
13/03/11 02.03
shhhh! aspetta aspetta è appena cominciata…
Biancaneve stava bevendo il terzo Coca e Rum, mentre cercava di ripararsi da una pioggia piacevolmente tiepida sotto il balcone di una palazzina vicino all’Atomic Bar di Milano. Una ragazza la guardava poco distante da lei.

Satan eats Seitan
13/03/11 02.06
era vestita da principe azzurro?

Lucy Van Pelt
13/03/11 02.07
mhh… no, ma aveva gli occhi di un principe azzurro. Grandi e puri come la sua anima.
La ragazza si avvicinò a Biancaneve e le sorrise. Tutte e due stavano aspettando che ritornassero Peter Pan e Alice, che avevano perso di vista verso la fine della serata, per andarsene a casa e infilarsi sotto una coperta calda.

Satan eats Seitan
13/03/11 02.14
insieme?

Lucy Van Pelt
13/03/11 02.15
aspetta la fine della storia…

Satan eats Seitan
13/03/11 02.16
e chi sono Peter Pan e Alice?

Lucy Van Pelt
13/03/11 02.17
… dei loro amici comuni, con cui avevano passato la serata all’Atomic.
Peter Pan era andato a raccattare la sua ombra sperduta; mentre Alice cercava di dimenticare lo Stregatto baciando numerose cortigiane e Delfini di Francia, o chiunque le offrisse un cocktail o dei biscottini al burro.

Satan eats seitan
13/03/11 02.22
peter pan è un uomo? perché se il principe è una ragazza…

Lucy Van Pelt
13/03/11 02.23
si e anche la sua ombra sperduta, tutte due ragazzi, due bei ragazzi ricci.

Satan eats Seitan
13/03/11 02.24
mhh

Lucy Van Pelt
13/03/11 02.25
La ragazza a un certo punto chiese a Biancaneve: “Piove, fa freddo… Peter sta inseguendo la sua ombra irrisolta e ubriaca. Alice non molla le sottane di Gretel. Andiamo in macchina ad aspettarli?”
Biancaneve disse che andava bene. Si infilarono insieme in una piccola utilitaria nera.
La ragazza guardò dolcemente Biancaneve. Biancaneve pensò che La ragazza possedeva gli occhi azzurri più belli del reame. La ragazza le disse che si ricordava di averla già incontrata due volte. Biancaneve ci pensò su e le rispose che aveva ragione, quella era la loro terza volta.

Satan east Seitan
13/03/11 02.35
ma quindi non si conoscevano bene?

Lucy Van Pelt
13/03/11 02.36
no, quella era la terza volta che si incontravano. hai presente quando capita di passare una serata con delle persone che conosci di vista, solo perché sono amiche di tuoi amici?

Satan eats Seitan
13/03/11 02.37
ah amiche di amiche
no
amici di amici
no
amiche di amici
lol

Lucy Van Pelt
13/03/11 02.38
lol
La ragazza poi disse a Biancaneve che tutte le volte che si erano incontrate aveva desiderato baciarla, e che

Satan eats Seitan
13/03/11 02.39
e che? si spogliano?

Lucy Van Pelt
13/03/11 02.40
E che ora desiderava farlo tantissimo. Biancaneve sorrise. La ragazza avvicinò le labbra a quelle di Biancaneve. Biancaneve non si spostò e si lasciò baciare.

Satan eats Seitan
13/03/11 02.45
piena di vizi, la principessina…

Lucy van Pelt
13/03/11 02.46
Biancaneve capì quasi subito che per lei era solo un gioco, ma si lasciò baciare ancora e ancora… Intanto

Satan eats Seitan
13/03/11 02.46
baciava bene?

Lucy Van Pelt
13/03/11 02.48
Intanto Alice barcollava, nelle sue scarpette di vernice, verso la piccola utilitaria cantando Be my baby.

Satan eats Seitan
13/03/11 02.50
cantava che?

Lucy Van Pelt
13/03/11 3.00

Satan eats Seitan
13/03/11 3.02
e magari adesso si tolgono tutte e tre il reggiseno…

Lucy Van Pelt
13/03/11 3.03
Biancaneve sentendola arrivare rise tra i baci delLa ragazza.
La ragazza le chiese: “Perché ridi?”
Biancaneve rispose: “Perché è successo troppe volte che un amante di Alice diventasse un mio amante…”
Alice nel frattempo aprì lo sportello della parte del guidatore e trascinò fuori La ragazza, dicendole: “Fammi le coccole!”
La ragazza allora si sedette sui sedili posteriori con Alice, che come una bambina mezza addormentata aveva abbandonato il suo adorabile capo sul seno delLa ragazza.
Peter arrivò poco dopo in una nuvola di profumo dolce amaro, e salendo in auto al posto di guida sbuffò: “Torniamo a casa… la mia Ombra non si sente ancora pronta a seguirmi per la vita…”
Biancaneve e La ragazza allora si guardarono complici un’ultima volta, per poi perdersi di nuovo nel ricordo delle braccia assenti dei loro amori perduti.
(La ragazza era molto delicata, forse troppo, ma un dio ingiusto ha voluto che a Biancaneve piacesse la barba che le irrita la pelle)
Fine

Satan eats Seitan
13/03/11 03.15
ma il drago?

Lucy Van Pelt
13/03/11 03.15
Sei tu

Satan eats Seitan
13/03/11 03.15
??

Lucy Van Pelt
13/03/11 03.17
Tu sei quello a cui Biancaneve pensava mentre La ragazza la baciava.

Satan eats Seitan
13/03/11 03.19
lol

llustrazione di Fanna

Racconto di Francesca Ruggiero