Dai, togliamo la maglietta e facciamo una posa irriverente!

Ci stiamo tutti sotto l’ombrello?”

3, 2, 1: pronti per la linguaccia?!”

Le tre foto in apertura sono una piccola percentuale delle migliaia scattate a Montréal in occasione di AIRES LIBRES 2012 – LA SAINTE-CATHERINE AUX PIÉTONS, una manifestazione artistica che si è svolta dal 17 Maggio al 3 settembre 2012 e ha visto coinvolta un’intera arteria della città canadese. Tra le installazioni temporanee da ricordare del 2012, dopo Stairway Cinema,  è la volta di Memorama, firmata dalle artiste/designer di Daily tous les jours: Mouna Andraos, Melissa Mongiat & Kelsey Snook sono già note ai più affezionati lettori di Cosebelle grazie al bellissimo “esercizio di collaborazione musicale” 21 BALANÇOIRES.

Memorama ha rappresentato “il servizio cartolina di Aires Libres “. Quattro diverse postazioni-piattaforme di osservazione sono state disposte lungo la rue Sainte-Catherine, addobbata per l’occasione con decine di festoni provvisti di piccole sfere rosa: ciascuna postazione permetteva di scorgere, da una prospettiva insolita, un tratto della strada. Per portarsi a casa un ricordo del proprio passaggio e partecipare alla formazione di uno dei più grandi album collettivi mai realizzati, è stato sufficiente scegliere la prospettiva preferita tra le possibili inquadrature offerte dalle fotocamere digitali  collocate nei pressi delle postazioni (vedi cubo giallo dell’immagine sottostante).

Tutti gli scatti venivano immediatamente trasferiti su una piattaforma web, connettendosi alla quale era semplice scovare la propria (ma anche tutte le altre!) e condividerla; secondo lo spirito dell’iniziativa l’ideale sarerebbe stato inviarla agli amici in giro per il mondo, sotto forma di cartolina elettronica.  Alcuni scatti sono ancora disponibili qui.

Photo credits Pierre Bélanger

Special thanks to Mouna Andraos, Melissa Mongiat & Kelsey Snook