NASHVILLE. Di Robert Altman, 1975.

5 giorni di festival nella città più country d’America (o sarà Memphis ? Dunno). 24 personaggi che raccontano il loro essere parte di questa esperienza, senza entrare in particolari personali o caratterizzazioni tali da rendere qualcuno protagonista. I protagonisti a Nashville sono tutti, accorsi in  cerca di popolarità e gloria.

Un film che mescola frustrazioni e convinzioni, ansie, mistificazioni e opportunismi  d’America in un filo rosso di due ore e mezzo. Chiaramente affascinanti i costumi. Vestitoni lunghi, freaks, giubbotti  in pelle, con le frangie, collanine etniche, gilet scamosciati, stivaloni in cuoio da texano. Vedere.