Biglietti da visita musicali

Si sa che in tempi di crisi bisogna inventarsene una più del diavolo per farsi notare nel mondo del lavoro. I biglietti da visita della designer Katharina Hölzl ci vengono in soccorso.

Grazie a nove composizioni di fori triangolari e circolari incisi sulla carta con una fresatrice laser, le speciali business cards della designer austriaca se inserite in una music box vintage con tanto di manovella scricchiolante riproducono diverse suonerie composte ad hoc dal duo Ritornell.

E i potenziali datori di lavoro canticchieranno all’infinito il nostro jingle personalizzato.