Apre a Dicembre il primo museo del gioiello d’Italia ed è un gioiello dell’architettura ad ospitarlo: la Basilica Palladiana di Vicenza.

Il progetto patrocinato dal comune di Vicenza fa da ponte tra presente e passato. Saranno esposti oltre agli splendidi manufatti etruschi anche gioielli frutto delle più moderne tecnologie, come il 3D printing

L’allestimento curato da Patricia Urquiola, esalta la struttura ed evidenzia i gioielli attraverso la progettazione di teche a grappolo, l’uso di una palette colori dai toni caldi e moderni ed un sistema d’illuminazione che segue i più moderni principi museografici. Il museo prevede una collezione temporanea e non permanente, proponendo una collezione e un team di curatori nuovo in modo da rinnovarsi sempre senza rischiare di creare un fenomeno statico ma coinvolgendo in modo dinamico sia i cittadini di Vicenza che tutti i visitatori della splendida città veneta.

Museo del Gioiello_Vicenza

Museo del Gioiello_Vicenza

Patricia Urquiola_Interior Design_Museo del Gioiello

Patricia Urquiola_Interior Design_Museo del Gioiello

Patricia Urquiola_Bozzetto_Museo del Gioiello

Patricia Urquiola_Bozzetto_Museo del Gioiello

Patricia Urquiola_espositore a grappolo_Museo del Gioiello

Patricia Urquiola_espositore a grappolo_Museo del Gioiello

Museo del Gioiello_Basilica Palladiana_Vicenza