Tra le usanze irrununciabili dell’inverno ungherese, dopo la palinka, la sauna occupa un posto di primordine. Edifici termali in città ce ne sono tantissimi e sempre affollati per la loro bellezza e la quantità e qualità di servizi e trattamenti che offrono, ma da poco tempo è possibile imbattersi per le strade di Budapest, a ridosso delle rive del Danubio, nella sauna mobile Valyo!

Mobil szauna, Valyo.hu

Mobil szauna, Valyo.hu

Valyo è un progetto civile per l’integrazione e la vivibilità delle zone a ridosso del Danubio, a Budapest.

Mobil szauna, Valyo.hu

Mobil szauna, Valyo.hu

La mobil szauna Valyo opererà fino alla fine di febbraio in quattro sedi: Piazza Gellért, lato Buda del Ponte Margherita, lato Buda del Ponte delle Catene, e Carl Lutz Rakpart. Una seduta dura 90 minuti e il piccolo bus in grado di ospitare fino a sei persone e all’interno del piccolo bus c’è tutto quello che serve: uno spogliatoio, una doccia fredda, la sauna vera e propria. E non dimenticate il panorama spettacolare dai finestrini!

Mobil szauna, Valyo.hu

Mobil szauna, Valyo.hu

Dal sito di Valyo è possibile verificare la disponibilità del bus e prenotare la propria seduta.

 

Per ulteriori informazioni:

http://valyo.hu/szauna

varosesafolyo@gmail.com