Il sole alto che scalda, il cielo terso di un azzurro accecante, l’aria pulita, l’orto pieno di colori e sapori: ecco l’estate. C’è l’imbarazzo della scelta in questo periodo ricco di verdure e ortaggi, perfetti per piatti freschi e leggeri ma sempre pronti a trasformarsi nella base perfetta per ricette davvero sfiziose…

millefoglie di melanzane

Nella nostra cucina si prediligono ricette veloci, facili da realizzare, che ci rinfranchino dalla calura estiva e ci consentano di tornare presto con i piedi a mollo a mare. Ricette che ci portino i sapori delle cose buone di stagione, come questa millefoglie di melanzane e altre verdure, perfetta per essere gustata sia come antipasto che come secondo piatto.

millefoglie melanzane verdure

Ingredienti per 4 millefoglie

1 melanzana tonda

1 zucchina tonda

3 pomodori costoluti

50 g di burrata pugliese

basilico fresco

farina di semola q.b.

olio di semi di girasole

1 pizzico di sale

millefoglie verdure burrata

Lavate e tagliate in rondelle sottili sia la zucchina che la melanzana. Mettete le fette così ottenute sotto sale per almeno un’oretta in modo che perdano anche tutto il liquido in eccesso. Trascorso il tempo, sciacquate sotto acqua corrente, asciugate con carta assorbente e infarinate ciascuna fetta con la farina di semola e mettete a scaldare l’olio di semi in una padella antiaderente.

Appena l’olio è caldo, friggete ciascuna fetta facendola dorare da entrambi i lati, poi lasciate a raffreddare su un foglio di carta assorbente.

Tagliate i pomodori a fette e preparate la burrata.

Quando le verdure si saranno raffreddate (potete anche cucinarle sulla griglia se preferite una cottura più leggera) iniziate a comporre la millefoglie: iniziate con una fetta di melanzana, spalmateci sopra la burrata, poi inserite una fetta di pomodoro ed una foglia di basilico e proseguite creando gli altri strati. Chiudete con un’ultima fetta di melanzana. Fissate il tutto con uno stuzzicadenti ed una fogliolina di basilico per decorare.

Servite le millefoglie fredde.