CON ZUCCA, MANDORLE E CANNELLA

Ottobre è alle porte ed è tempo di zucca!

Quindi portiamola in tavola e facciamole fare da protagonista!

Ottima sia per le ricette dolci che per i salati, la zucca si presta a mille idee e sperimentazioni in cucina.

E’ un ortaggio molto calorico, ma si fa perdonare!

Andiamo a vedere la versione dolce con mandorle, cannella e pasta frolla.

Sarà veloce, gustoso e divertente!

INGREDIENTI (Per 6 persone):

Per la frolla: 300 g di farina 00′

250 g di burro freddo a dadini

200 g di zucchero semolato

3 uova intere più un tuorlo

scorza grattugiata di mezzo limone

una presa di sale

Per il ripieno: 500 g di polpa di zucca grattugiata

80 g di zucchero

250 g di latte intero

100 g di mandorle tritate

20 g di burro

2 uova

1 pizzico di sale

cannella in polvere

zucchero al velo

Procedimento:

Prepariamo il ripieno: strizzate per bene la polpa di zucca grattugiata fino a fare uscire completamente tutta l’acqua presente nell’ortaggio.

Versate nel latte in ebollizione e fate rapprendere finché il composto non si sia rassodato.

Unite a questo punto lo zucchero, un pizzico di sale, le mandorle tritate ed il burro.

Lasciate raffreddare il composto ed aggiungete le uova una per volta.

Il nostro ripieno è pronto!

Profumate con abbondante cannella sbriciolata.

Prepariamo la frolla: in una terrina mettete il burro freddo a dadini, la farina e lo zucchero ed impastate per pochi minuti.

Aggiungete quindi le uova con il tuorlo una per volta, la scorza di limone grattugiata ed un pizzico di sale.

Amalgamate bene l’impasto, formate una palla, ricoprite con pellicola da cucina e fate riposare in frigo per almeno un’ora.

Prepariamo le mezzelune farcite: stendete la frolla e ricavatene tanti piccoli dischetti non troppo alti di spessore, riponete al centro un poco di ripieno di zucca e chiudete andando a formare un piccolo raviolo.

Cuocete un forno preriscaldato a 160° per 20 minuti e non appena saranno ben dorati sfornateli.

Mmmm… che profumino!

Cospargete di zucchero a velo e gustate con un buon earl grey.

Really delicious!