Il nostro menù al forno, iniziato con la lasagnetta ricca di pancetta, carciofi e funghi, continua con una ricetta oltremare, arrivando fino in Inghilterra, precisamente in Scozia. Oggi mettiamo le mani in pasta per realizzare gli scones, uno dei dolci preferiti dalla Regina Elisabetta (tanto da avere inviato nel 1960 la sua personale ricetta al Presidente degli Usa Eisenhower). Questi piccoli panini scozzesi si possono gustare a colazione  la mattina o al pomeriggio da vera lady inglese con il tè delle cinque. L’abbinamento classico è con burro e confettura (io ho usato della confettura bio ai mirtilli) ma in alternativa possiamo mangiarli con un’ottima crema lemon curd fatta in casa.

scones, ricetta cosebelle, dolci inglesi

Fotografia di Silvia Di Gregorio

Ingredienti per 10 scones
500 gr di farina bianca per pane
80 gr di burro
2 uova
1 bustina di lievito
2,5 dl di latte

Preparazione
Create un composto sbricioloso con il burro morbido assieme alla farina, aggiungeteci lo zucchero, il lievito e le uova. Appena tutto sarà amalgamato metteteci il latte poco per volta. Impastate sul piano di lavoro con un po’ di farina (non troppa! l’impasto deve restare appiccicoso, abbiate fiducia) e ripiegate la pasta finché non diventa morbida. Stendetela con un mattarello fino ad altezza di 2/3 cm e coppatela a cerchi. Prima di infornarli a 200 gradi per 15 minuti, potete spennellare la parte sopra con un tuorlo d’uovo per renderlo dorato. Fate raffreddare e servite!

scones, ricetta cosebelle, dolci inglesi

Fotografia di Silvia Di Gregorio