Farla a casa in 5 minuti non solo è possibile ma è più facile di quanto si crede.

Basterà avere un frullatore ad immersione oppure delle fruste elettriche ed il risultato è garantito.

Ingredienti:

– 2 tuorli (3 se molto piccoli)

– 250 ml di olio (io ho usato olio di semi)

– un pizzico di sale

– un cucchiaino di aceto di vino bianco

– il succo di un limone

Sbattere i tuorli con sale e aceto e aggiungere l’olio di semi continuando a lavorare il composto con il frullatore ad immersione!

Il segreto della maionese è tutto qui: nel saper versare l’olio a filo, cioè nell’incorporarlo molto lentamente al composto a base di uova. Una volta unito tutto l’olio si passerà ad incorporare il succo di limone (filtrato al colino). Se si preferisce una maionese poco acida basterà unire il succo di mezzo limone.

Per venire incontro ai rimorsi di coscienza e rendere più delicato il sapore della maionese possiamo incorporarci 4 cucchiai di yogurt bianco intero.

Conserviamo la maionese in frigo per qualche giorno.

Come usarla?

Nell’insalata russa, per condire le patate, per panini e uova sode, per un’ottima insalata fredda di pollo. Oppure può essere unita ad altri ingredienti e creare i condimenti più disparati: dalla salsa tonnata alla salsa tartara, dalla salsa rosa alla salsa aioli.