Aprite l’agenda e segnatevi le seguenti date.

Il 2011 si preannuncia foriero di interessantissimi appuntamenti per chi ama la musica dal vivo. E no, non dovete per forza varcare le Alpi, attraversare la Manica o circumnavigare i Fiordi.
La nostra amata-odiata penisola quest’anno è meta di molti tours e festivals, grandi e piccoli, tutti validissimi.
Certo, ci sono i soliti favoritismi nello scegliere le locations e Milano vince sempre sulle altre, ma insomma, ad essere ben informati ce n’è un pò per tutti i gusti, le tasche e le regioni.
Ciò premesso, eccovi segnalati i concerti che, secondo me, sono da annoverare in un’ipotetica lista di cose da fare a.k.a. buoni propositi per il nuovo anno.

Se vi siete persi The XX, Crystal Castles, The Klaxons e MGMT, ebbene cominciate a pianificare la serata del 5 febbraio, che vedrà ospite il duo americano Sleigh Bells al Tunnel (MI). Il gruppo presenterà il suo album di debutto, “Treats”, un concentrato di noise dance con retrogusto pop, che rende sopportabilissimi gli accenni vagamente punk.

Non discriminiamo il rock di casa nostra, nonostante troppo spesso coincida con un'”insostenibile leggerezza dell’essere”, e vi segnaliamo il tour dei Verdena, che partirà il 26 gennaio con una doppia data nella capitale e toccherà varie città. Dopo quasi 4 anni di silenzio, annunciare il loro ritorno sulle scene è il minimo. E, anzi, se vi trovate a Bologna a febbraio vi beccate pure una doppietta! Il 19 i Marlene Kuntz all’Estragon e il 25 i Verdena, appunto, al Locomotiv.

Per gli amanti del cosiddetto indie rock, che più spesso è sinonimo di cuoreamore- nostalgiaportamivia- motivetti allegri-ma-non-troppo facilmente cantabili, ecco 2 chicche: Shout Out Loud alla Salumeria della Musica (MI) il 3 aprile e Belle and Sebastian Alcatraz (MI) il 14 aprile, entrambi impegnati nella promozione del nuovo album, rispettivamente “Work” e “Write About Love”.

Sebbene facciano parte di questo “genere” anche le Dum Dum Girls, preferisco presentarvele a parte, non fosse altro che per gli echi losangelini, l’allegro accento surf e le citazioni colte. Il 20 aprile alla Salumeria della Musica (MI).

A tenere alta la bandiera del punk-rock-core ci pensano i Gang of Four, che faranno pogare le folle prima a Roma (l’8 aprile all’Alpheus) e poi a Milano (il 10 aprile ai Magazzini Generali), nonché il LOUD PROUD FESTIVAL, di cui saranno protagonisti fra gli altri i Dropkick Murphys e i Madball (il 26 aprile all’Alcatraz, MI).

Siete già stanchi? Siamo solo all’inizio!