La settimana scorsa ci siamo spinti molto a nord, vicino al Circolo Polare Artico, alla scoperta dei tykky. In Finlandia. Questo venerdì ritorniamo in Nord Europa, una zona magica in questo periodo dell’anno. Andiamo in Svezia, ma in città. Con una domanda nella testa: come si rimane sani quando il sole non sorge mai? Questa cosa delle luci come la fanno?

installazione-linkoping

Se lo sono chiesti anche gli abitanti di Linköping. Che dal 2005 hanno deciso di sopperire alla mancanza di luce solare illuminando la città con installazioni di luci progettate da artisti e organizzazioni pubbliche. All’inizio l’evento durava soltanto il mese di novembre, ma con il passare degli anni si è pensato di estenderlo fino alla fine di gennaio e di chiamarlo semplicemente “Winter Lights” – Luci d’Inverno. L’idea alla base del progetto è sempre stata quella di “rendere Linköping una città più bella e sicura”, come spiegano gli organizzatori sul sito, e sono certi di aver raggiunto lo scopo, anche decidendo di trasformare alcune installazioni temporanee in permanenti.

disco-foresta-linkoping

Sembra che negli ultimi anni, ogni inverno, si sia scelto un tema da sviluppare – il 2013 è stato l’anno di Fantasia, il 2014 quello di Experience The Transformation mentre il 2015 l’anno di Happy Places. Quest’anno si concentreranno invece sulla semplicità delle feste e punteranno sulle Luci di Natale.

casa-colorata-finestre-linkoping

Cosa vi siete persi? Macchine incastrate begli alberi con i fari accesi, sfere stroboscopiche appese sotto i ponti, vie illuminate con macchie di colori diversi, facciate di edifici inondate di immagini sparate dai proiettori. L’account instagram della città è aggiornato con regolarità, se siete curiosi e volete dare un occhio.

macchina-installazione-linkoping

E cosa vedrete quest’anno? Raccontatecelo voi dopo la prossima gita in Svezia!

altalene-colorate-linkoping