Perdendo tempo nel magico mondo di Instagram, incontro posti che salvo nella mia lista “posti da vedere assolutamente!!”. Certe volte sono così fortunata da trovarne di vicini a casa –  seguono momenti di intensa esaltazione. Ecco, oggi vi parlo di un hotel a Palm Springs, il Saguaro Palm Springs, (che non ho ancora visitato personalmente) che va fortissimo su Instagram perché è di mille colori: ci sono i muri viola, rosa, verdi e blu, una piscina circondata di ombrelloni e lettini giallo limone, uno sfondo fornito (incluso nel prezzo) dalle San Jacinto Mountains e palme che rappresentano magnificamente il paesaggio della bassa California. Se questo è quello che si vede da fuori, chissà cosa ci aspetta nelle stanze, nella spa, nel ristorante!

thecherryblossomgirl.com

Un po’ di informazioni sul Saguaro Palm Springs

Partiamo dal nome: Palm Springs è la città della California in cui è situato l’hotel, all’angolo tra Sunrise e East Palm Canyon Drive; saguaro, invece, è uno dei miei cactus preferiti! Quelli molto alti con le braccia che sembrano esultare per un gol: mi avete capita?!

© Saguaro Palm Springs

L’edificio in cui l’hotel è ospitato è un complesso su tre piani originariamente costruito nel 1977. L’arcobaleno che vediamo oggi appartiene al Sydell Group ed è stato pensato e realizzato dagli architetti Peter Stamberg and Paul Aferiat, della Stamberg Aferiat Architecture che ha sede a New York City, e completato nel 2012. L’ispirazione l’hanno trovata proprio qui intorno: i colori che hanno deciso di utilizzare per caratterizzare l’hotel sono le sfumature tipiche dei fiori nativi dei deserti circostanti. E ne hanno usati 14 diversi! E per confermare questa linea di pensiero, un altro architetto locale, William Kopelk, ha progettato i giardini in modo da avere fiori sbocciati in pendant con tutti i muri: how cool is that?!

© Saguaro Palm Springs

Non siete ancora convinti di farci un salto? Non basta l’arcobaleno a farvi felici? Allora aggiungo al pacchetto, oltre alla piscina già citata (che in questi giorni sui 38 gradi è un miraggio) che ospita DJs ogni sabato e domenica, classi di yoga sul prato, area con amache per relax totale, giri in bici nei deserti vicini, campo di bocce, spa con mani/pedi e una serie di massaggi goduriosi, ed infine (ovviamente) un palestra. E, se state pensando al grande passo, sappiate che affittano la Sago Ballroom & Terrace per i matrimoni.

© Saguaro Palm Springs