Brasserie

Travi d’acciaio a vista, foto di onde alle pareti e pavimento che scricchiola sotto i piedi potrebbero trarvi in inganno, ma voglio rassicurarvi: non stiamo pensando di organizzare il cenone della Vigilia in mezzo al mare. E se vi sembra di essere per caso capitati in uno dei tanti localini vista porto di una qualsivoglia località marittima, vi state sbagliando… ma neanche troppo. E’ la brasserie del marinaio e sì, il nome inganna (ovvero: si trova in centro a Milano).

L’ispirazione è nordica, legno chiaro uber alles e la cucina, in particolare, è belga. Piatto forte: moules frites, cozze e patatine fritte, queste ultime preparate secondo il metodo belga della “doppia frittura”. Dall’antipasto al dolce la bevanda è la birra: rigorosamente belga e servita con tanta schiuma.

Tre buoni motivi per organizzare qui una cenetta pre-natalizia (tanto per non perdere di vista l’obiettivo: -14 giorni):

  • Viste le temperature primaverili e la drammatica assenza di neve, tanto vale accomodarsi tra le sale di un vecchio transatlantico e fingere di essere al mare;
  • A Le vent du nord, per tutto il mese di dicembre, potete assaggiare la birra di Babbo Natale: si chiama Gordon Xmas e, intorno al 1930, ha inaugurato la tradizione delle birre natalizie;
  • Crisi economica a parte, ci pensano i regali in questi giorni ad alleggerire il portafoglio: ben venga un localino dove con 20 euro si mangia tanto e bene!

SAVE THE PLACE

LE VENT DU NORD

Via Sannio 18, 20137 Milano

+39.02.55.18.90.27