A giudicare dalle telefonate cariche di ansia che sto ricevendo mi viene da pensare che il 31 sia vicino.

La gente inizia a impanicarsi su dove andare e che droghe comprare. Ma non ha realizzato che le feste di capodanno fanno sempre e comunque schifo e l’unica cosa che ricorderà è ciò che ha indossato. Il mio consiglio è di non investire troppo in abiti, perché tanto va a finire che vi verserete dello champagne addosso, al contrario, invece, le scarpe sono fondamentali. Ancora più importante è sentirsi belle, ma belle non fa rima con “stiletto open toe”, perché questo significherebbe solo camminare su vetri rotti e doversene stare ad aspettare un taxi sotto la neve.

Se invece scegli scarpe come queste riuscirai a sentirti una figa pazzesca senza sembrare una disperata. (E probabilmente le indosserai ancora per un party migliore di quello di Capodanno.)

Costume National

Camilla Skovgaard