cosebelle_lovewords_15

Ci sono parole d’amore che avremmo sempre voluto dire, ma non siamo mai riusciti a farlo. Imbarazzo? Paura? Pudore? Niente di tutto questo. È che non sapevamo esistessero!
Emma Block, con un tratto delicato e divertente, ha illustrato per Vashi 25 di quelle espressioni che in inglese non esistono, ma che descrivono emozioni e sentimenti che tutti quelli che amano conoscono bene.
Avete presente le occhiate da pesce lesso scambiate con qualcuno che vi piace, senza che nessuno dei due abbia il coraggio di fare la prima mossa? Esiste una parola che racchiude tutto questo. Così come per il gesto affettuoso e bellissimo di passare le dita tra i capelli della persona amata, e per quella finta collera che gli innamorati ostentano dopo un piccolo litigio. Danese, hindi, giapponese: sfogliate la gallery per scoprire in quale lingua pronuncerete le vostre prossime parole d’amore.