Libreria del Mondo Offeso, Milano.

#1

L’atmosfera che si respira all’interno della Libreria del Mondo Offeso, in un piccolo cortile in C.so Garibaldi a Milano, è indescrivibile. Ci si trova all’improvviso nella “casa” di Laura e Cristina, mattoni a vista, tavolone di legno scuro, le caramelle, il pianoforte, i tavolini per gli scacchi, i vecchi giocattoli e, naturalmente, i libri.

Solo titoli italiani, solo titoli contemporanei, volumi fuori commercio, prime edizioni, titoli sconosciuti e affascinanti. Il Mondo Offeso, quello calpestato, denigrato dalla tv -quella peggiore-, conquista con sdegno questo piccolo angolo, così vicino al centro cittadino, ma così distante da esso.

“Il mondo è offeso, ma non ancora qua dentro.” cit. E. Vittorini

Fortuna Todisco