La (ri)scoperta della semplicità.

Sconosciuto ai più, forse perché a differenza di molti suoi colleghi dall’esterno è molto discreto. Un antico cancello massiccio e pochi gradini ed eccoci alla Scaletta: semplicità ed eleganza, nel cibo e nelle opere d’arte.

Nei piatti solo prodotti di stagione, sapori lombardi e italiani, il tutto rigorosamente “fatto in casa”. Alle pareti i ritratti di una Milano un po’ astratta e finalmente colorata. L’arredamento sui toni del bianco e del marrone e un pianoforte completano l’opera.

Se quest’estate doveste rimanere in città, un romanticissimo giardino a lume di candela vi aspetta.

Perfetto per una cenetta chic o per un business lunch alla portata di tutti.

Da non perdere: filetto di salmone in crosta di mandorle.

DOVE: Piazzale Stazione Porta Genova 3, Milano.