Questa Cassettina di luglio e agosto è davvero pazza, e i motivi sono presto detti. Il primo – e il più evidente – è che vale doppio: due mesi, doppia durata. E poi è successo che sono andata di là in redazione e ho chiesto “Ditemi la vostra canzone dell’estate 2017!” Unico obbligo: deve essere uscita durante quest’anno.

Il risultato è davanti agli occhi di tutti. Le Cosebeller hanno voglia di canzoni matte e se ne infischiano di quello strano concetto secondo cui i tormentoni ascoltarli fa schifo. Ovviamente se sappiamo sceglierceli bene, può pure finire che siano anche molto molto carini. Sul fatto che siano trash purtroppo invece si può fare ben poco. Altra cosa, mettere insieme la Cassettina di luglio e agosto dandole una sorta di coerenza interna è stato abbastanza complicato, per cui – per quanto mi ci sia messa d’impegno – forse ascoltarla random e non in ordine religioso per una volta potrebbe non sconvolgere troppo l’ordine degli addendi.

Insomma. Siamo arrivati alle ferie, alle agognate vacanze. A quelle due settimane che poi saranno la nostra cartolina di quello che resterà di questa estate 2017. Ma lo sapete, di estate ce ne siamo occupate a lungo. Potremmo quasi definirci delle vere e proprie esperte, tra playlist, Cassettine, ebook, contest su Instagram (anche quest’anno non può mancare, aspettiamo i vostri scatti!), libri e mare del cuore, l’estate l’abbiamo davvero approfondita in lungo e in largo.

Questa Cassettina di luglio e agosto sorprende anche me

Il risultato finale è stato strano e pazzo e sì, non mi assumo la responsabilità di proprio tutte le scelte, ma della scelta di non mettere veto a nessuna, quella invece sì. È stato un dissidio se moderare da direttora o se lasciare che tutto andasse un po’ a caso. Ma poi ho pensato a cos’è la musica d’estate. Sono cuffiette e musica in macchina, la radio e il chiosco che sovrasta il concertino sulla spiaggia con il suo karaoke o con la sua musica latino-americana, la serata nel locale sbagliato nella città di mare che non conosci che ti propone soltanto reggaeton, il concerto della vita a un festival. Insomma, la musica d’estate è tuttifrutti per davvero – parafrasando i Phoenix. E questa Cassettina di luglio e agosto la rispecchia perfettamente.

Per cui tuffatevi in questa selezione fatta dalle Cosebeller e non fate gli schizzinosi. Vedrete che spacca.

Ci vediamo a settembre, quando tornerà il tempo degli ascolti meditati e riflessivi. Intanto buona estate e godetevi queste settimane, che tanto lo sapete che volano via. E a chi si lamenta del caldo facciamo ascoltare Riccione in loop.

__

Le altre Cassettine le trovate tutte qui.

La copertina della Cassettina di luglio e agosto è a cura di Alessandra Tecla Gerevini.