In una delle delle vie più centrali e conosciute di Budapest, per i locali e la movida notturna, è da poco stato concluso un intervento di recupero architettonico.

Tra i tanti restauri di edifici storici in corso in questo periodo, questo piccolo edificio su tre livelli spicca per l’originalità e la scelta dei materiali di rivestimento della facciata, le grandi vetrate e la possibilità di potere girarci intorno, cosa piuttosto insolita per gli edifici del centro storico di Budapest, dove la tipologia delle case a ballatoio con corte interna fa sì che non ci siano vuoti tra i fabbricati di uno stesso isolato.

kocka_cosebelle_01

A Kazinczy utca ha da poco aperto Kocka. Il locale ha riscosso subito un gran successo e tutti si dicono entusiasti di questo pub-cubo (in ungherese kocma significa pub e kocka significa cubo) dagli interni e dalle soluzioni contemporanee, che stanno prendendo sempre più piede nei locali della città, in controtendenza ai pub rudere, tuttora frequentatissimi.

kocka_cosebelle_02

L’ intervento porta la firma di MINUSPLUS|CUSTOM MADE ARCHITECTURE, team interamente ungherese che si sta facendo conoscere e i cui interventi e progetti sono molto apprezzati. Il progetto prevedeva il recupero di un edificio preesistente, per anni in stato di abbandono e unica macchia in questa via colorata e festosa di Budapest.

kocka_cosebelle_03

Diverse tipologie di tavoli e sedute, legno, cemento a vista, luci direzionate, colore e dettagli ricercati contribuiscono a fare di questo locale un postobello e originale.

kocka_cosebelle_04

 

kocka_cosebelle_05

E la sera la facciata si presta anche a giochi di luce e proiezioni!

kocka_cosebelle_06

 

kocka_cosebelle_07

 

kocka_cosebelle_08

 

kocka_cosebelle_09


photos from the Kocka’s facebook page

KOCMA
Kazinczy utca 48, 1073 Budapest