20111218-154641.jpg

Fino al 30 gennaio 2012, Lisson Gallery, Milano

La storica galleria londinese ha aperto qualche mese fa i battenti a Milano e fino a gennaio presenta la mostra dedicata ai recenti lavori del celebre artista britannico Julian Opie.
Se non avete idea di chi sia forse vi ricorderete la copertina del “The Best Of” del gruppo britannico dei Blur.

Le sue memorie o esperienze sensoriali del mondo esterno, vengono tradotti da Opie in immagini simboliche che incoraggiano lo spettatore a riflettere sulla natura della realtà. La figura umana è un motivo ricorrente nel suo lavoro ed è anche il tema centrale attorno al quale si sviluppa la mostra.
I suoi lavori sono minimali, sono linee rigorose e molto marcate che generano silhouette illuminate o in movimento, Com’ è il caso della prima opera che ci accoglie nel cortile “Jennifer walking”.

20111218-154723.jpg

Utilizza diverse tecniche per i suoi lavori dalla pittura al disegno alla grafica 3d alla stampa serigrafica con materiali come il granito, l’alluminio e i led luminosi che retro illuminano molto i lavori.

20111218-154804.jpg

Julian Opie
LISSON GALLERY
Via Zenale 3
02 89050608
milan@lissongallery.com
www.lissongallery.com