No. 0

E’ bello imbattersi in pubblicazioni che avvicinano millimetricamente l’architettura, il testo e l’illustrazione e il numero zero di Journal Illustratif riesce proprio a legare, mescolare perfettamente queste tre “arti”. Semplice nei colori, quel rosso, bianco, nero tanto cari agli architetti con un testo poetico che racconta un percorso attraverso il paesaggio naturale e architettonico accompagnandosi di disegni, schizzi surreali.

Gli ideatori Bart Van Overberghe e Anne Catherine van Hövell (Service Illustratif) descrivono il primo “giornale” come una novella grafica, un trip visuale attraverso l’astrazione e la rappresentazione, che partono però da un sito reale in Belgio, la loro terramadre.

Il numero 1 di Journal Illustratif è in preparazione e sarà intitolato Streetview/Straatzicht/Vue sur rue basato su una serie di layer stampati e sovrapposti che genereranno un nuovo scenario che strizza l’occhio a Google streetview.

Chiudo con l’incipit del numero 0: >An image may be the start of a story<