La cannella è così, è “una che divide”: c’è chi la ama e c’è chi la odia. Ma la cannella è anche “una che sa farti cambiare idea”: per una vita non la puoi vedere e all’improvviso non puoi più farne a meno.

Per me è stato proprio così, complice un viaggio in America – Patria della Spezia, con la S maiuscola – dove l’apple pie non è apple pie se non sa di cannella…

Questi biscottini sono un vero concentrato, l’abbinamento con il cacao non fa che esaltare il profumo speziato racchiuso in bocconcini morbidi e friabili. Quindi se non avete ancora deciso da che parte stare andateci piano, mettetene solo un pizzico e assaggiate l’impasto prima di aggiungerne ancora. Se invece siete delle vere addicted, fate piovere cannella come non ci fosse domani, non ve ne pentirete!

Ingredienti:

150 g farina 00

20 g cacao amaro in polvere

1 cucchiaino di lievito in polvere

½ o 1 cucchiaino di cannella in polvere (a seconda dei gusti, con un cucchiaino vengono belli intensi)

125 g burro

100 g zucchero

1 tuorlo

sale

60 g cioccolato fondente

Preparazione:

Accendete il forno a 180°C.

In una ciotola versate la farina, il cacao, il lievito, un pizzico di sale e la cannella, mescolate bene.

A parte lavorate con lo sbattitore elettrico il burro e lo zucchero fino a formare una crema, poi unite il tuorlo senza mescolare troppo. Incorporate anche gli ingredienti asciutti e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.

Foderate due teglie con la carta forno e aiutatevi con due cucchiaini per disporre l’impasto in modo abbastanza regolare – occhio a mantenere un paio di centimetri fra un mucchietto e l’altro perché il composto si allargherà in cottura e i biscotti diventeranno quasi il doppio della loro misura da crudi.

Fate cuocere per circa 12-15 minuti, finché sentirete un aroma di cannella pervadere la casa e la superficie dei biscotti sarà liscia, con il bordo leggermente più scuro.

Sfornate queste pepite con delicatezza e fatele raffreddare, nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente a pezzetti.

Quando i biscotti saranno freddi aiutatevi con una forchetta e fateci colare sopra dei fili di cioccolato oppure, se siete dei super golosi, intingeteli per metà nel cioccolato fuso e fate indurire.