La moda da Berlino.

Per chi è a caccia di novità, ecco una nuova etichetta fashion in diretta da Berlino.

Derya Issever e Cimen Bachri, si sono diplomate in fashion design alla HTW di Berlino e nonostante la visibile gioventù hanno già lavorato per nomi famosi quali Alexander McQueen e Michael Michalsky, giusto per dirne due a caso.
Nel maggio del 2010 fondano Issever Bahri e lanciano la loro prima collezione Spring/Summer ’10 che viene subito riconosciuta al PREMIUM con il “Young Design Award”. Insomma, niente inizi in sordina. Nelle riviste italiane non sono ancora approdate, ma ci pensiamo noi ad aggiornarvi.

L’ottima qualità e un’attenta lavorazione sono il minimo che una marca di moda al giorno d’oggi possa offrire e fin qui ci siamo. Infatti non è questa la novità. Quel che è nuovo qui e colpisce, invece, è lo stile delle due ragazze, serio e conservatore ad un primo sguardo, ma pronto a stupire inaspettatamente. Prendendo spunto dalle loro radici turche e greche, Derya e Cimen reinterpretano la tradizione. Ecco quindi che gonne di una lunghezza puritana si aprono in improvvisi spacchi o si accostano a lussuriose trasparenze. Piccoli dettagli femminili addolciscono i dolcevita, mentre le maglie super attillate evocano la nudità. Assolutamente sensuali, ma senza alcuna volgarità.

La prossima collezione FW11 la potete vedere qui.