Ebbene sì, l’autunno è dietro l’angolo e si intravedono già i nuovi trend per la prossima stagione.  Sono un’ottima fonte di ispirazione se vogliamo cambiare qualcosa nelle nostre case, ricordandoci sempre di aggiungere un nostro tocco personale. Ecco le 5 maggiori innovazioni e trend nel campo del design per l’autunno/inverno 2017.

1. Arredare rispettando la natura

In linea con la necessità di costruire nel pieno rispetto dell’ambiente, si è affermato, negli ultimi decenni, l’arredamento ecosostenibile. Ne è un esempio nel nuovo catalogo Ikea, nel quale troviamo la cucina Kungsbacka creata in collaborazione con lo studio svedese From Us With Love che si impegna per un “design significativo”. È realizzata utilizzando due materiali: legno di recupero e plastica riciclata. Elegante in nero, è la prova che un design ecosostenibile è alla portata di tutti.

2. Velluto e intrecci

Per quanto riguarda i tessuti, è tornato di moda il velluto, specialmente nelle tonalità scure, come il verde bottiglia. Lo troviamo nei cuscini o nelle poltrone e vengono associati a materiali semplici come il legno e il ferro. Si afferma anche l’intrecciato, non solo nei tessuti ma anche negli accessori come ceste di vimini o cuscini in lana.


3. Ottone

Un altro trend che si afferma è l’ottone. L’abbiamo già visto entrare nelle nostre case nelle stagioni passate, spesso in combinazione col rame. Quest’anno lo ritroviamo da solo in accessori o incorporato nei mobili per dare, ad esempio, un tocco metallico a divani in velluto.

4. Muri scuri

Cambiare colore delle pareti, è un lavoro che richiede un investimento minimo ma ti permette di migliorare velocemente il design della stanza. Questo inverno, si affermano i colori scuri sulle pareti, come il nero o le tonalità scure del rosso e del verde. Delle tonalità così forti possono spaventare, ma con delle ampie finestre potrai far entrare molta luce nelle stanze e l’effetto sarà elegante e originale.

5. Infissi grandi e minimali

Continuiamo a parlare di finestre. Tradizionalmente le case italiane sono caratterizzate da serramenti meno ampi rispetto a quello del Nord Europa. Oggi, però, lo stile scandinavo ha portato con sé l’uso di grandi vetrate con profili sempre meno spessi, quasi invisibili, che si affermano anche nella prossima stagione portando sempre più luce in casa.