Aggiungi posto in casa (che c’è un bimbo in più!).

Fiocco rosa in un appartamento parigino. Gioia, emozione e… qualche problema di spazio. I progettisti del team H2O Architectes hanno accolto le richieste dei neogenitori, una giovane coppia, e proposto una giocosa soluzione multifunzionale. Gli H2O Architectes hanno dotato la casa di un “rifugio-nascondiglio” di 16 mq, provvisto di un posto letto nel livello più alto, ma soprattutto attraversabile e richiudibile.

La nuova “presenza” all’interno delle mura domestiche è stata ben accolta e subito rielaborata in chiave ludica. Si può definire un “mobile ad uso multiplo”, ricco di nicchie, cavità e passaggi ed è soprattutto un vero rifugio per giochi, disegni e momenti di relax!

Nel “mini nascondiglio” gli spazi interni, posti su diversi livelli, si possono sfruttare con criteri molteplici, grazie anche alle varie modalità di raggiungimento degli angoli più nascosti: è ammesso salire le scale, ma anche arrampicarsi tra gli spazi vuoti!

È molto più che una stanza tradizionale: è un luogo privato, appositamente creato per l’infanzia che consente di sperimentare una personale opportunità di interazione con gli spazi interni.

Photo credits: Stephane Chalmeau
Thanks to: www.h2oarchitectes.com