Chi sono? Mi chiamo Marianna aka Mariuska, ho 25 anni e attualmente vivo e lavoro a Berlino. Penso sempre alle mie illustrazioni come a un “Playground” dove oggetti e persone attraenti vivono insieme per creare una storia, e questa storia parla di Stile. Mi diverto a illustrare le Cosebelle della vita: La moda, il cibo, l’amore.

La moda non è sempre per forza glamour, l’amore non è sempre per forza autentico, il cibo o il vino a volte possono essere deludenti; perchè il risultato sia sorprendente bisogna esercitarsi per trovare gli elementi giusti, il trucco sta in questo, la differenza la fa il dettaglio, è come nella scelta di un outfit, il principio è lo stesso. E poi, ”Per essere indimenticabili, bisogna essere unici”.

In questa rubrica vi parlerò di moda attraverso le mie illustrazioni. E questo primo articolo è dedicato alla classe infinita di Coco Chanel.

IL NON COLORE – A DAILY ROUTINE CHANEL

Dietro a un rossetto, un profumo, un indumento, c’è sempre la storia della persona che lo indossa. Se non sapete cosa indossare, indossate il nero, se sapete cosa indossare, allora indossate il nero. Gabrielle Chanel per creare la sua moda, traeva ispirazione dalla vita delle persone. Coco sosteneva che il nero, così come il bianco sono “Assoluti e di estrema eleganza”. Ecco come interpreto lo stile Chanel raccontando i pezzi iconici della maison attraverso una serie di scene di vita o meglio di una immaginaria routine quotidiana, con un po’ di ironia e un tocco di glamour. Il risultato è una giornata ideale Chanel, che è rigorosamente in bianco & nero.

am

Mi sveglio la mattina con addosso solo poche gocce di Chanel Coco Noir.

eating

Mangio caviale a colazione.

600 working

Faccio il mio sporco lavoro.

600 dachshund

Porto a spasso il mio cane.

partytime

Esco a fare festa.

600 strangers kiss

Mi limono uno sconosciuto, da qualche parte, alle 5 del mattino.

Later,
Mariuska