Conoscete ormai l’ossessione che ultimamente si è impossessata di me: la cura delle pelle. Tutto è iniziato così, con una routine nuova di zecca che non smette di stupirmi. Non ho la pelle di un’altra persona, che sia chiaro, semplicemente adesso so a quali step affidarmi e che prodotti devo evitare. E i miglioramenti si vedono.

Ma se il modus operandi è oramai chiaro, non è detto che i prodotti siano sempre gli stessi, anzi, ho trovato diverse soluzioni ugualmente efficaci cercando di tenere sempre un occhio sui prodotti più naturali possibili. Non sono una fondamentalista del bio, cerco solo di essere ragionevole.

Per tutte coloro che vogliono migliorare la propria skincare con prodotti 100% naturali ed efficaci vi presento la mia scoperta più recente: Natura House, una vera miniera d’oro di soluzioni naturali per il benessere generale, non solo quello della pelle.

Skin care Natura House

Le new entry della mia routine sono: trattamento viso opacizzante anti-imperfezioni, gel contorno occhi antirughe rassodante e il balsamo labbra protettivo Echina Stick, tutti e tre a marchio Natura House.

La mia idea è di dare un ottimi voti a tutti e tre e vi spiego anche perché non sto esagerando.

Cominciamo dalla crema per il viso, il miglior trattamento naturale (per la precisione naturale al 93.4%) che abbia mai provato.

Crema viso anti impurità inci crema viso

Ho una pelle con imperfezioni e a tendenza oleosa e tutte le creme naturali per pelle grassa non hanno mai funzionato: troppo ricche, incapaci di tenere a bada l’oleosità, non idratanti a sufficienza. Questo trattamento, invece, ha innanzitutto un dosatore molto comodo da gestire, è ricca al tatto e alla vista, ma sul viso si trasforma. Basta massaggiarla per trenta secondi e gli ingredienti faranno il resto: amido di riso ed estratto di Bambù, acido salicilico, cannella e Zinco opacizzanti e purificanti naturali.

Idrata, non lascia il viso unto, l’effetto normalizzante dura a lungo (anche tre ore senza aggiunta di cipria, fondotinta o primer opacizzanti) e cura la pelle migliorandone l’aspetto. L’odore è un po’ forte forse, ma una volta assorbita non persiste e non è così invadente.

Voto: 9.

Passiamo al gel contorno occhi antirughe: è un gel molto viscoso, ne basta una quantità pari ad un chicco di riso per entrambe gli occhi, va picchiettato con movimenti dall’interno verso l’esterno, per contrastare non solo gli inestetismi di borse e occhiaie, ma anche per proteggere il contorno occhi dai danni degli inquinanti atmosferici.

Gel contorno occhi indi gel contorno occhi gel contorno occhi

Una volta assorbito dalla pelle si sente realmente l’effetto rassodante e dopo 20 giorni di uso regolare (mattina e sera) vedo anche delle differenze. Non ho borse sotto gli occhi, ma occhiaie e rughe leggerissime molto ben attenuate dall’uso del prodotto. Anche in questo prodotto niente paraffine, niente siliconi, profumi, allergeni o coloranti: solo estratti vegetali e vitamine. No, non avrei mai pensato che si sarebbe rivelato così efficace.

Voto: 9 e mezzo.

Ultimo, ma non per importanza, il balsamo labbra Echina Stick. Il prodotto è corposo, ha anche filtri solari ed è riuscito a riparare labbra fortemente danneggiate dal freddo con l’uso costante (cioè applicato ogni volta che ne sentivo il bisogno).

balsamo labbra Echina stick Inci balsamo labbra

Un po’ secco i primi due giorni, non riuscivo proprio a stenderlo, poi all’improvviso si è “ammorbidito” ed ora applicarlo è un piacere.

Voto: 9.

Per provare questi tre prodotti o altri della linea Natura House potete consultare il loro shop online qui.

Natura House logo