Porno.

…E ad un certo punto ti rendi conto di quanto la pornografia sia una cosa sana e quanto oramai atteggiamenti tipicamente borghesi dettati dalla così tanto ambita “voglia di evasione” facciano dell’italiano medio un maniaco pervertito.
“Com’è triste la fine dell’hard”sostiene Tangeri, il re del porno amatoriale, diventato famoso per aver inventato la collana delle “casalinghe debuttanti”, ma dall’altro canto per fortuna Jessica Rizzo urla “Non mi fermo qui, davanti ho una carriera strepitosa”.
Ecco di seguito una carrellata di b-movie e porno all’italiana che fanno discutere.


Jessica Rizzo – Ave Maria Dance


Moana Pozzi ” Doppio Misto – 1986 ”


Edwige Fenech “La Pretora”


Ilona Staller “L’ingenua” 1976


Glora Guida “Peccati di gioventù”


Rosalba Neri “Alexandra” 1971


Edwige Fenech Rosalba Neri & Eva Thulin


Barbara Bouchet “Non commettere atti impuri” 1971


“La mutanda” dal film “Il debito coniugale”