Per puro caso, proprio mentre scrivo questo post, i Tre Allegri Ragazzi Morti cantano, dalle casse: “puoi dirlo a tutti, che sono stato io a farti un occhio nero con la matita blu”. Ma niente paura: parliamo sì di matite che disegnano sulle persone, ma di occhi neri, per fortuna, neanche l’ombra. Piuttosto, invece che per disegnare lividi, non sarebbe bellissimo avere una matita per scarabocchiare sorrisi?

ilovedoodle_cosebelle_09ilovedoodle_cosebelle_02

Lim Heng Swee (aka Ilovedoodle) la pensa proprio così. Il mantra di questo illustratore e graphic designer malese, infatti, è proprio “doodling a smile” e, seppur non letteralmente, diremmo che ci riesce alla grande. Un doodle, “ghirigoro”, al giorno, infatti, è l’arma che Lim usa per far sorridere di più le persone nella vita di tutti i giorni.

ilovedoodle_cosebelle_04ilovedoodle_cosebelle_05ilovedoodle_cosebelle_08

Pillole di felicità e ottimismo senza dimenticare l’autoironia, le creazioni di ilovedoodle non sono solo parte di un blog, ma anche quadretti acquistabili su Etsy e t-shirt su Threadless, che per ben due anni (2009 e 2011) l’ha premiato come “Designer of the Year”. Tanti sorrisi a tutti!

ilovedoodle_cosebelle_01  ilovedoodle_cosebelle_06ilovedoodle_cosebelle_00ilovedoodle_cosebelle_03