E’ facile desiderare di leggere un bel libro insieme ad una buona tazza di caffè in questo caldo ed accogliente caffe-restaurant, in cui la cura per i dettagli, l’uso dei materiali e una perfetta palette colori si uniscono creando un design unico, equilibrato ed un po’ retrò.

Note Design Studio, per questo nuovo progetto nella capitale svedese si ispira esplicitamente al lavoro “Death Valley” di Jordan Sullivan, fotografo ed artista statunitense. Sullivan, cattura i cambiamenti di colore durante lo scorrere del giorno sullo sfondo della death valley paesaggio duro e spigoloso che via via si trasforma in poetico e misterioso.

Jordan Sullivan Death Valley Photographer

Jordan Sullivan_Death Valley

Nel progetto d’interior, l’uso dei diversi materiali aiuta a individuare le varie zone del ristorante. Il marmo verde Guatemala veste la zona bar mentre il corrugato in legno dipinto in un verde dello stesso tono del marmo, viene utilizzato come rivestimento a parete per creare un’area più intima e riservata, dove è possibile sedersi singolarmente in perfetta privacy . A pavimento piastrelle dai toni tenui che riprendono la ricca scala di grigi delle montagne della deth valley, posate a spina di pesce quasi a creare un certo ordine fra la posizione di un tavolo e l’altro.

Fine Food Note Design Studio Stoccolma

Note Design Studio_Fine Food

Fine Food Note Design Studio Stoccolma

Note Design Studio_Fine Food

Le varie sfumature di menta, verde scuro e turchese, con il rosso corallo ed il salmone sono una chiara trasposizione della serie fotografica che documenta il paesaggio nel deserto californiano.

Note Design, rinnova l’impostazione a pianta aperta (open-plan) inserendo dei divanetti sul retro, anche questa soluzione mira a risolvere la questione principale del progetto e cioè creare uno spazio che potesse essere insieme una caffetteria, un ristorante ed un bistrot dove è possibile gustare una ricca colazione la mattina o un aperitivo la sera offrendo durante l’arco di tutta la giornata l’atmosfera giusta in un unico spazio.

Fine Food Note Design Studio Stoccolma

Note Design Studio_Fine Food

Tavoli, divani e mensole sono stati appositamente progettati per questo interno, che propone i materiali tipici della scandinavia ( frassino, ottone, ceramica) ad eccezione del marmo.

Prendendo in considerazione le problematiche ambientali, Note ha utilizzato vernici a base di silicato ecologico per le pareti e il tetto, spot a LED per l’illuminazione interna e prodotto i mobili su misura in una falegnameria locale a dieci minuti dal caffè.

Fine Food Note Design Studio Stoccolma

Note Design Studio_Fine Food

Fine Food Note Design Studio Stoccolma

Note Design Studio_Fine Food

Fine Food Note Design Studio Stoccolma

Note Design Studio_Fine Food

Fine Food Note Design Studio Stoccolma

Note Design Studio_Fine Food

“Da qualche tempo in Svezia quasi ogni ristorante, gastronomia o bistrot che ha aperto utilizza l’estetica dell’industrial chic: macelleria-negozio con piastrelle bianche, lampade nude e lavorazione di metalli grezzi. Volevamo scappare da quella visione e trovare ispirazione in un mondo completamente diverso.”

Fine Food Note Design Studio Stoccolma

Note Design Studio_Fine Food

Note Design Studio, Fine Food Coffee Restaurant, Stoccolma Svezia.