Quando l’architettura è veramente un gioiello.

E’ luogo comune pensare alle realizzazioni di architettura come gioielli d’ingegneria, d’estro e di creatività, bravura del progettista. E’ invece strano fare ricerche nel web e scoprire che molti altri designer, quelli di gioielli, abbiano deciso di mettere l’architettura al dito, al collo o al polso di impavide donne, e perché no uomini, in grado di sfoggiare ricostruzioni di New York (come i grattacieli di Holly Fulton), di chiese, di casette e strutture avvenieristiche.

Che possa essere un nuovo futuro anche per gli architetti, ormai in leggendario sovrannumero, almeno in Italia?

Ah dimenticavo, qui le città di Philippe Tournaire!

Sarah Crowley & Michael Ong

Jacqueline Rabun