Chi ha tanti saldi vive come un pascià.

Dal punto di vista dei cosmetici i saldi più convenienti e pubblicizzati online sono quelli della Kiko, casa cosmetica made in Italy che ultimamente è stata protagonista di una evoluzione evidente, importante e discussa. Da sempre paladina del low cost, negli ultimi due anni ha accelerato sul fronte della qualità, soprattutto negli ombretti, aumentando anche sensibilmente i prezzi e il conseguente mormorio sul web.

In occasione dei saldi una valanga di youtuber e blogger si è precipitata all’acquisto e alla conseguente review online. Se non avete la minima idea di cosa produca la Kiko, se vi annoiate a spararvi mille video youtube monotematici, se non sapete cosa è un blog o Youtube, ma se sapete cosa sono le Cosebelle ecco una guida essenziale delle tre migliori occasioni Kiko:

  • Entrate in un negozio Kiko oppure cliccate qui;
  • Comprate tutte le palettine Color fever eyeshadow che più vi piacciono, hanno il dono di trasferire sugli occhi l’esatto identico colore che vedete sulla cialdina;

  • vi piacciono i blush corposi? Adjustable color blush di un bel borgogna caldo e modulabile;

  • preferite i blush tenui e luminosi? Shimmer pearl da modulare mixando i colori delle perle ruotando il pennello nella confezione;

  • Pagate e salutate cordialmente

Contente? Questi i top, ma la scelta è ampia anche tra i moltissimi prodotti della collezione permanente, con una menzione speciale al Lipstick numero 11 a soli 2,50 euro che sul sito non è presente, ma che è possibile trovare in alcuni punti vendita.

Arrivederci Kiko, ai prossimi saldi.