Puntuale come ogni anno arriva il momento in cui c’è voglia di comprare prodotti cosmetici utili, anzi necessari, adatti alla bella stagione, profumati e che non ci facciano sentire in colpa quando li acquistiamo. Di cosa sto parlando? Del burro labbra, ovviamente. Ne potete comprare due o tre alla volta senza pesare sul portafoglio, li seminate nelle varie borse, pochette, scrivanie e comodini e avrete sempre le labbra perfette.

L’importanza del burro labbra

Sembrerà un prodotto superfluo o non necessario, ma il burro labbra è fondamentale consolo per chi soffre di labbra costantemente secche, come la sottoscritta, ma anche perché l’idratazione è un gesto che va fatto quotidianamente e in ogni parte del viso. Prendete l’abitudine di usare il burro labbra durante la giornata, quando vi struccate, prima di andare a dormire, prima di affrontare la giornata. È un gesto che vi salverà in ogni stagione da pellicine, labbra segnate e invecchiamento precoce.

Scegliere il burro labbra migliore

Cercate di evitare i burri con i siliconi e la paraffina, la sensazione di labbra idratate è solo momentanea e non solo non dura, ma vi ritroverete ad applicare gli strati di burrocacao più frequentemente. Scegliete burri labbra naturali e con ingredienti realmente idratanti, che non si “siedano” sulla pelle, ma agiscano in profondità. Provate, per esempio, i burri labbra Hurraw.

Hurraw, un burro labbra molto particolare

Quelli Hurraw sono burri labbra naturali, adatti per i vegani, cruelty free, e prodotti con ingredienti puri, non trattati, biologici e rigorosamente lavorati a freddo, particolare che ne garantisce l’integrità.

Hurraw cherry tinted lip balm burro labbra INCI

Ogni ingrediente è scelto con cura e ha una scheda precisa e accurata sul sito: oli naturali (avocado, olio di mandorle, burro di cacao, olio di argan, di ricino, di papaya, etc), cere, conservanti naturali che cambiano a seconda della “ricetta”. Esistono infatti diverse versioni dei balsami Hurraw:

naturali, trasparenti, con protezione solari, più ricchi per la notte, lenitivi, al gusto di frutta, leggermente colorati, alle spezie, al cioccolato, alla liquirizia, al caffè e persino alle erbe ayurvediche

Sono piccoli stick da 4,3 grammi, hanno tutte le certificazioni bio e vegan e non contengono OGM.

Potete acquistarli su Ecco Verde, ma c’è poca scelta, su Amazon Italia, ma i costi lievitano molto, e su Naturisimo, un sito inglese di prodotti ecobio. Se passate da Londra o New York li trovate da Whole Foods.