Grandmal'ultimobrunchdellastagionee¦Çservito_Cosebelle_00

Dolce Mandorla, tisana mangia & bevi con mandorle, mele e cannella

Ormai è mia convinzione che l’unico modo per conoscere in modo autentico una città, è vagare senza meta e senza una guida, e fermarsi e sostare nei posti in cui puoi sentirti come a casa e magari riuscire anche a mangiare qualcosa di buono. Roma, però, è sempre una continua scoperta, sempre in evoluzione: ogni volta che torno scopro che alcuni dei posti ai quali ero molto affezionata, non ci sono più ed in compenso in posti in cui non te lo aspetteresti esistono realtà davvero vive ed interessanti, come il Grandma, al Quadraro Vecchio… qualche domenica fa è stato servito l’ultimo e appetitoso Sunday brunch della stagione, il prossimo appuntamento è per la stagione autunnale, e il consiglio è  provarlo! Nell’attesa è possibile godere di un posto bello in cui rifugiarsi, gustare una buona birra artigianale, ascoltare buona musica, leggere un’ottima selezione di fumetti stando comodi su grandi poltrone, essere accolti da ragazzi simpatici e divertenti e mangiare davvero bene, proprio come se avesse cucinato la nostra nonna.

Grandmal'ultimobrunchdellastagionee¦Çservito_Cosebelle_01

Trancio di salmone, servito con insalata di songino e patate al forno

Grandma è un piccolo bistrot, nato un anno e mezzo fa a Roma, dall’ idea di quattro amici, oggi anche soci, di realizzare uno spazio in cui far convogliare le loro più grandi passioni: cultura della buona tavola e del mangiare sano, e della convivialità ad essa legata, ma anche live music, street art, letteratura, arte e piccole produzioni.

Varcata la grande vetrata di ingresso, si viene subito catapultati in una dimensione altra rispetto al contesto: l’azzurro inteso delle pareti (eh si…prima di esserci Grandma, in questo stesso stabile c’era una tipografia, e prima ancora una carrozzeria dalle pareti blu, di qui la scelta di ripristinare il colore originario delle pareti!I ragazzi hanno eseguito tutti i lavori di ripristino e di ristrutturazione del locale, improvvisando le professioni più disparate, ma il risultato possiamo dire che è ottimo), le grandi poltrone, un profumo di pane appena sfornato, i fiori freschi sui tavolini… e senti davvero di essere arrivato a casa. Dopo aver provato un aperitivo, essermi fatta convincere da una cena, non ho potuto perdermi il Sunday brunh, e ho scambiato qualche chiacchiera con due dei soci!

Grandmal'ultimobrunchdellastagionee¦Çservito_Cosebelle_02

Ingresso in via dei Corneli, Quadraro Vecchio

“Il bistrot – come ci raccontano Mariella e Yari, durante una lunga chiacchierata- nasce non a caso in via dei Corneli, nel Quadraro Vecchio, un quartiere dal carattere forte e popolare, ma anche vivo, multiculturale e libero dalle solite tratte della movida romana: il fatto di non avere clienti di passaggio “capitati per caso”, ma solo persone che scelgono appositamente di uscire di casa per venirci a trovare, ci spinge a curare i dettagli e ad impegnarci per offrire loro un ambiente accogliente con offerte che si rinnovano periodicamente, ed una politica dei prezzi etica, che mira ad offrire un prodotto di qualità tenendo contenuti i costi.”

Grandmal'ultimobrunchdellastagionee¦Çservito_Cosebelle_03 copia

Yari, poi, ci racconta di come uno dei loro obiettivi primari sia quello di offrire al cliente prodotti di stagione sempre freschi e dall’origine tracciabile, e di come sia nato il progetto Mulino Urbano, un opificio con sede al Grandma, che ha avviato piccole produzioni di prodotti di qualità, come il pane, a lievitazione naturale, e la birra artigianale Habemus APA. Questi prodotti, oltre ad esser realizzati per il fabbisogno del loro bistrot, vengono anche venduti per rifornire altre realtà della Capitale.

Grandmal'ultimobrunchdellastagionee¦Çservito_Cosebelle_04

Birra artigianale Habemus APA

Grandmal'ultimobrunchdellastagionee¦Çservito_Cosebelle_05

Pane a lievitazione naturale

Nonostante la volontà di creare una sinergia tra differenti forme di espressione, il vero cuore pulsante del progetto, però, resta la cucina: Lorenzo e Maurizio, reinterpretano piatti della tradizione romana ed italiana in genere, con un twist internazionale e soprattutto balcanico, che sa sorprendere anche i palati più raffinati.

Uno degli appuntamenti fissi al quale dovreste assolutamente partecipare è, appunto, il Sunday Brunch:  una tarda colazione che si protrae fino all’ora di pranzo, pensata soprattutto per chi, dopo un week-end intenso, ha bisogno di una pausa all’insegna del relax. Accanto ad un menu, che varia ogni domenica composto da un primo, un secondo, un contorno, tanto ottimo pane, dei dolci, vengono offerti quotidiani, riviste, drink rinfrescanti a base di yogurt biologico (prodotto all’interno del progetto di micro-reddito Barikamà) mescolato con menta e cannella e musica da camera eseguita dal vivo, che durante l’anno ha visto alternarsi pianisti, terzetti d’archi, arpisti, e altro.

Grandmal'ultimobrunchdellastagionee¦Çservito_Cosebelle_06

Grandma’s Sunday BRUNCH

Grandmal'ultimobrunchdellastagionee¦Çservito_Cosebelle_06a copia

Piatto di dolci: torta caprese di mandorle e cioccolato, yogurt bio con fragole e galletta con gocce di cioccolato

Durante tutto il primo anno, si è avvicendata una intensa programmazione di eventi tra cui RecordingGrandma, “A mia nonna piace Django” e Cartiglio, che hanno permesso al Grandma di uscire dall’ isolato e dal quartiere e farsi conoscere in città. Il primo è l’appuntamento con la musica live unplugged, dove un ospite d’onore è chiamato ad esibirsi, a raccontare le proprie storie e progetti; solitamente è trasmesso in diretta streaming su Fandango Web Radio e la programmazione è qui reperibile; il secondo invece è un appuntamento con la musica jazz, in collaborazione con Saint Louis-College of  Music.

Grandmal'ultimobrunchdellastagionee¦Çservito_Cosebelle_08

Cartiglio

Grandmal'ultimobrunchdellastagionee¦Çservito_Cosebelle_09

Selezione di graphic novel e fumetti d’autore

Aspettando il brunch prossimo domenicale, però, non c’è di meglio che sprofondare nelle grandi poltrone, e godere di buona musica e consultare un ricercata selezione di alcune delle pubblicazioni più interessanti nell’ambito della graphic novel e del fumetto d’autore, proposti da Cartiglio.

Grandmal'ultimobrunchdellastagionee¦Çservito_Cosebelle_10

L’estate al Grandma

GRANDMA
Dove: Roma, Via dei Corneli, 25/27 (pochi passi dalla fermata metro Porta Furba, quartiere Quadraro)
Quando: Lun: 18.00 – 2.00 Mer – Dom: 18.00 – 2.00
Social: Facebook – Instagram: @grandmabistrot