Questa volta non parliamo di app super tecnologiche che misurano quanti chilometri abbiamo fatto o quante calorie abbiamo bruciato ma di Flic, un piccolo pulsante programmabile che può semplificarci la vita!


L’idea è della startup svedese Shortcut Labs: un bottoncino di plastica colorata, grande come una moneta, che collegandosi via bluetooth allo smartphone lancia un comando ogni volta che viene premuto.
Ad ogni pressione del pulsante è possibile associare un’azione diversa, da quelle più semplici a quelle più geniali.

GeekPulseFlic_cosebelle_01
In base a come ognuno di noi decide di programmare lo smartphone, Flic si presta ai più diversi utilizzi: dalle azioni più semplici come posticipare la sveglia, attivare/disattivare la suoneria, ad azioni più complesse, come scattare una foto a distanza, o utilizzare app di terze parti, quindi ordinare la pizza o il taxi online o programmare post su Facebook.
Grazie alla sua semplicità nell’utilizzo Flic può essere anche utilizzato come bottone di emergenza per anziani o persone con patologie.

GeekPulseFlic_cosebelle_02

GeekPulseFlic_cosebelle_03
Flic è una piccolissima idea pensata per semplificare la vita ottimizzando le funzionalità del nostro smartphone, ha ricevuto subito molto successo su Indiegogo, raggiungendo presto il suo obiettivo.
Se ve lo siete già immaginati sulla vostra scrivania come tasto per il “teletrasporto-immediato-su-una-spiaggia-deserta”, sappiate che Flic costa 27 dollari ed è già possibile ordinarlo, spero siate abbastanza avanti per riuscire a programmare il teletrasporto.

___

GEEK PULSE è solo su Cosebelle Mag: qui!