So bene che l’anno è già cominciato, ma questo lo ritengo un piccolo bonus, un regalo da farsi in extremis per cominciare bene l’anno e guardare qualcosa di bello e tremendamente vintage tutti i giorni.

Ho sempre adorato il formato dei calendari da scrivania che avevano un foglietto da strappare ogni giorno, la maggior parte di questi però aveva dei design molto essenziali per non dire banali. Quello che serve per dare colore alle grigie giornate lavorative alla scrivania allora è il Poladarium, un bellissimo calendario formato polaroid.

Le 366 polaroid sono scatti d’autore e di artisti meno famosi, c’è la stampa in alta qualità nella parte frontale, mentre sul retro troverete una breve descrizione dello scatto e informazioni sul fotografo. Delizioso, se lo avessi scoperto prima ne avrei regalati a destra e manca.